REGOLAMENTO

ENDURANCE

La gara di Endurance per team, possono partecipare tutti coloro che hanno almeno 3 piloti in squadra.

All'atto dell'iscrizione i piloti devono essere sani quindi con fisico al 100% per tutte le altre fasi della gara non verrà considerato lo stato fisico.

Questa competizione si svolge una sola volta nel corso della stagione con le date indicate in calce alla pista sulla pagina relativa alla competizione.

Per poter partecipare alla gara bisogna iscrivere 3 piloti ed eseguire i test con tutti e tre, nella pagina principale apparirà una classifica risultante dalla somma dei tempi migliori dei piloti, questa classifica permetterà di decidere chi scenderà in pista per la gara e la griglia di partenza.

La gara dura 8 ore durante le quali si alterneranno alla guida della stessa moto i 3 piloti iscritti, per una durata minima di 15 giri, ogni pilota puo scendere in pista piú volte.

L'ordine con cui i piloti scendono in pista é indicato nella pagina dei setting e puó essere cambiato fino a poco prima della gara.

Il setting della moto é univoco per tutti i piloti della stessa squadra, ogni pilota puo peró scegliere le gomme, il carburante da imbarcare e la durara del proprio turno in pista, ad ogni cambio pilota si mettono le gomme nuove scelte e la quantità di benzina che il pilota necessita.

Ogni sosta ai box durante la quale avverrà cambio pilota, durarà da un minimo di 33 a un massimo di 38 secondi.

Durante la gara non avverranno cadute "definitive", ma solo uscite di pista con ripresa della gara, ma nel caso di foratura o nel caso si finisca la benzina la gara avra termine in modo definitivo, se le gomme sono finite e sono stati ultimati piú di 15 giri il pilota rientreà ai BOX autonomamente per il cambio.

I piloti scenderanno in pista con la marca di gomme e la moto del proprio team, ma tutti avranno un motore 1000 c.c., sarà possibile a pagamento migliorare le prestazioni di moto e gomme.

Una volta iniziata la gara avverrà un giro di pista ogni ora, sarà possibile verificare l'andamento della gara e intervenire su durata del turno in pista, e gomme e benzina dei piloti ai box.

Attenzione, le otto ore si riferiscono al pilota che si trova in testa, se per esempio il nostro pilota si trova a dieci minuti di distacco correrà in realtà otto ore e dieci.